rotate-mobile
Cronaca Tirrenia

Profugo ucraino non ritrova la via dell'alloggio: aiutato dalla Polizia

Intervento a Tirrenia per gli agenti, nella serata di martedì

Nella serata di ieri, 19 aprile, due pattuglie della Squadra Volanti della Polizia sono intervenute a Tirrenia, in viale del Tirreno, per la segnalazione di un ragazzo disabile in difficoltà, che chiedeva aiuto. Dopo aver perlustrato uno stabilimento balneare da cui proveniva la richiesta di aiuto, i poliziotti hanno rintracciato un ragazzo ucraino, maggiorenne, che si era smarrito perché da poco dimorante in zona senza conoscere i dintorni.

Dopo pochi minuti è sopraggiunta la madre del ragazzo, che ha ritrovato il figlio riportandolo all'alloggio loro assegnato dalla Croce Rossa. Il ragazzo non ha subito conseguenze fisiche, si era solo un po' spaventato perché, allontanandosi da solo a piedi dalla struttura, non era poi più riuscito a trovare la via del ritorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profugo ucraino non ritrova la via dell'alloggio: aiutato dalla Polizia

PisaToday è in caricamento