Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Oratoio

Oratoio, la Giunta dà il via libera al progetto per il nuovo asilo nido: "Pronto entro il 2018"

Il modello a cui 'ispirarsi' è il nido 0-6 di Montacchiello. Già individuata l'area su cui costruire, bisognerà ora portare il progetto a livello esecutivo per poi concorrere ai bandi ministeriali e regionali

Foto d'archivio

Un nuovo asilo nido comunale. La Giunta pisana ha recentemente approvato una delibera di indirizzo con la quale si dà mandato agli uffici del Comune di avviare l'iter che porterà alla realizzazione di una struttura 0-6 nella frazione di Oratoio, nella zona dei campi sportivi. "Si tratta di un progetto - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici, Andrea Serfogli - che avevamo già inserito a suo tempo nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche ma che poi avevamo abbandonato per mancanza di fondi. L'idea è quella di realizzare il nuovo nido entro il 2018, subito dopo la nuova scuola materna di Putignano (la costruzione dell'edificio è inserita nel Piano triennale delle opere pubbliche per il 2017, ndr), per cui il Miur ha già stanziato 1,5 milioni di euro".

Per realizzare la nuova struttura servirà circa un milione di euro. "Fino ad ora - continua Serfogli - sono stati fatti solo degli studi di fattibilità. Sulla base di quelli abbiamo dato mandato agli uffici di portare il progetto a livello esecutivo per poter poi concorrere sui bandi regionali e ministeriali che verranno attivati tra il 2016 e il 2017. Bisogna anche tenere presente che l'area individuata non è di proprietà comunale e dovrà quindi essere acquistata".

Il progetto del nuovo nido verrà realizzato seguendo il modello dell'asilo nido 0-6, nella zona industriale tra Montacchielo e Ospedaletto, in grado di ospitare 44 bambini di età compresa tra i sei mesi e i sei anni. "Una struttura pensata - si evidenzia nella delibera di Giunta - seguendo le nuove linee pedagogiche regionali dei progetti 0-6: un luogo dove i bimbi incontrino una dimensione comunitaria dello spazio nella quale trovare stimoli simili a quelli che ricevono a casa  (lo spazio refettorio, i bagni, le aree riposo, le aree gioco, il parco). Il progetto della struttura 0-6 di Montacchiello - si legge ancora nella delibera - rappresenta un modello progettuale che l’amministrazione intende replicare, in ragione della sua alta qualità, anche nella frazione di Oratoio".

La delibera impegna quindi l'Ufficio Tecnico del Comune e la Direzione Servizi Educativi a "mettere in atto le iniziative ed azioni necessarie alla contestualizzazione dell’opera in un’area della frazione di Oratoio con i conseguenti necessari approfondimenti/modifiche progettuali, anche finalizzati alla realizzazione di percorsi pedonali protetti che la colleghino alla scuola elementare" e a "porre in essere tutte le azioni necessarie ad inserire l’opera in oggetto nel Programma triennale 2016/2018 dei lavori pubblici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oratoio, la Giunta dà il via libera al progetto per il nuovo asilo nido: "Pronto entro il 2018"

PisaToday è in caricamento