Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Volterra

Volterra: un canile rifugio punto di riferimento per la Valdicecina

L'ubicazione è ancora in fase di perfezionamento, ma l’obiettivo del Comune è quello di individuare un’area facilmente accessibile da tutta la valle. "Se l'opera verrà cofinanziata, sarà indispensabile intraprendere un percorso con le associazioni per la gestione della struttura" dice l'assessore Moschi

Un canile pubblico a Volterra. E’ il progetto a cui sta lavorando l’amministrazione comunale attraverso l’assessore alle politiche per la tutela degli animali Paolo Moschi. "Dopo aver lavorato su una progettualità preliminare - dichiara l’assessore Moschi - sono stato ieri in Regione a discutere sulla possibilità di realizzare un canile rifugio in zona, che possa diventare riferimento anche per altri Comuni. Ad oggi i Comuni hanno importanti responsabilità nel settore del randagismo: l'obiettivo è quello di avere le strutture in zona al fine di offrire, oltre a un servizio, anche una adeguata ospitalità ai cani che un giorno saranno ospitati con box di misure agevoli di almeno 8 mq. L'idea del canile rifugio va oltre il semplice canile di vecchia concezione, perché contempla intorno una importante presenza di verde e di spazi per la socializzazione coi volontari. Se l'opera verrà cofinanziata, sarà indispensabile intraprendere un percorso con le associazioni per la gestione di una struttura che potrà diventare un fiore all'occhiello per la tutela degli animali in Valdicecina". L'ubicazione è ancora in fase di perfezionamento, ma l’obiettivo dell’amministrazione comunale è quello di individuare un’area facilmente accessibile da tutta la valle.

"Volterra deve piano piano attrezzarsi anche in riferimento alle nuove disposizioni della Regione - conclude l’assessore Moschi - che sono sempre maggiormente in direzione della tutela degli animali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra: un canile rifugio punto di riferimento per la Valdicecina

PisaToday è in caricamento