rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Pontedera

In missione per tutelare i beni comuni: decolla il progetto 'Ci sto? Affare fatica'

Sono scesi in campo una ventina di giovani studenti compresi tra i 13 e i 17 anni di età

La salvaguardia del bene comune passa attraverso i ragazzi. Un gruppo di una ventina di giovani pontederesi (dai 13 ai 17 anni, di scuole medie e superiori) sta infatti svolgendo una serie di attività all'interno del progetto 'Ci sto? Affare fatica' promosso da Arnera e sostenuto dal Comune di Pontedera nell'ambito di un percorso, a livello nazionale, che coinvolge molti territori. Nei giorni scorsi i ragazzi hanno operato nel ripristino degli arredi e della messa in sicurezza della staccionata del Parco dei Pini in via dei Magazzini e oggi si sono spostati al Parco Baden Powell per ritinteggiare le panchine e dare una risistemazione generale all'area.

Un'esperienza formativa, svolta assieme ai tutor, che, alla fine della settimana, sarà anche premiata con un 'Buono fatica' di 50 euro da spendere per le attività quotidiane. Ma, in realtà, la soddisfazione vera dei ragazzi è quella di vedere come una azione quotidiana, svolta su un bene pubblico, in maniera aggregata, porti, alla fine, ad un risultato condiviso che rende la città e i propri spazi ancora più belli e fruibili. "Venire qui, tutti assieme, a sistemare un parco dove spesso si ritrovano proprio i ragazzi è bello da fare - hanno detto alcuni di loro, aggiungendo che - l'impegno in prima persona ci ha aiutato a sviluppare la consapevolezza che è necessario avere la cura di ogni cosa". "Rispettare le aree pubbliche e l'ambiente è la priorità" hanno sottolineato i giovani:"Dopo questa esperienza sentiamo questi luoghi ancora più nostri e daremo ancora più importanza al patrimonio pubblico. Siamo contenti di avere dato una mano e l'abbiamo fatto divertendoci, ma al tempo stesso con un grande impegno. E per questo diciamo a tutti di seguire le regole, perchè le cose pubbliche appartengono alla collettività, cioè a tutti noi". Dal gruppo di ragazzi sono arrivati anche una serie di suggerimenti, raccolti e consegnati nelle mani dell'amministrazione comunale e che vanno proprio nella direzione di accrescere il senso di comunità e di appartenenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In missione per tutelare i beni comuni: decolla il progetto 'Ci sto? Affare fatica'

PisaToday è in caricamento