Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Cisanello / Via Italo Bargagna

Cisanello, Parco delle Torri: in progetto un polmone verde più grande delle Piagge

La scheda urbanistica progetta un parco urbano di 8 ettari, 6 dei quali completamente a disposizione dei cittadini. Il parco delle Torri nascerà a Cisanello e sarà il polmone verde più grande della città

Dal comune arriva un'ambiziosa scheda urbanistica che prevede la costruzione di un parco urbano di otto ettari, sei dei quali completamente a disposizione dei cittadini. Il parco delle Torri sorgerà a Cisanello e sarà il polmone verde più grande della città e tra i maggiori in Toscana. Il piano è attualmente in discussione e presto arriverà all'approvazione del consiglio comunale.

"Altro che cementificatori come vorrebbero far credere alcune opposizioni e associazioni pseudoambientaliste - spiega il sindaco, Marco Filippeschi riferendosi alla contestazione del parco avvenuta domenica scorsa - la nostra è una progettualità che guarda allo sviluppo senza consumare nuovo suolo. Se queste sono le avvisaglie della campagna elettorale in vista del voto amministrativo della primavera prossima saranno le carte a parlare e i pisani a scegliere. Perché la città ha ben capito ormai la nostra azione di governo".

"Il parco urbano che sorgerà a est di Pisa - spiega il Comune - è strategico per lo sviluppo urbanistico della città: i primi progetti sono di oltre vent'anni fa e tendevano a evitare di trasformare questa porzione di Pisa in quartieri dormitorio, con Unla realizzazione di numerosi edifici pubblici. Ora le esigenze sono cambiate  e qui nascerà il più grande parco cittadino con l'inserimento della Stella Maris, che si sposterà da Calambrone".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisanello, Parco delle Torri: in progetto un polmone verde più grande delle Piagge

PisaToday è in caricamento