Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Cittadella Galileiana: un Museo e uno 'Science Center' dedicati allo scienziato

Approvato il progetto preliminare per il completamento della Cittadella Galileiana. Dalla Regione i 5 milioni di euro necessari per i lavori. Tra gli interventi anche la realizzazione di un parco urbano e il restauro delle Mura e della torre di San Agnese

Lo spazio dove verrà allestito il Museo di Galileo

Sì della Giunta Comunale al progetto preliminare per il completamento della Cittadella Galileiana e la realizzazione dello 'Science Center' dedicato alla figura del grande scienziato. Il progetto è finanziato dalla Regione con i proventi derivanti dalla vendita delle azioni Sat ed ha un valore complessivo di 5 milioni di euro. L'obiettivo è fare dell'area dei Vecchi Macelli, a ridosso delle Mura urbane, "un polo del turismo culturale e scientifico, in grado di attrarre intellettuali, studenti ed imprese dall'Italia e dall'estero". Il cantiere prenderà il via entro il 2016.

CITTADELLA GALILEIANA: STATO DEI LAVORI. Già attivo il Museo del Calcolo sono in dirittura d'arrivo anche i lavori realizzati all'interno del Piuss e finanziati per 3,3 milioni di euro (di cui 1,9 provenienti dai fondi destinati al Piuss e 1,4 a carico del Comune di Pisa). Questo intervento comprende il restauro di due capannoni che si trovano nell'area dei Vecchi Macelli (l'altro era già stato ristrutturato dall'Ateneo), dove trovano posto la Ludoteca scientifica, il Museo Galileiano e l'Incubatore di impresa.

IL PROGETTO. Il nuovo intervento permetterebbe il completo recupero dell’area e delle strutture architettoniche, integrando le funzioni esistenti con gli spazi per l’insediamento del Museo di Galileo. L'area esterna verrebbe riqualificata e trasformata in un parco urbano, con percorsi pavimentati, nuova illuminazione e segnaletica. Previsto anche il restauro delle Mura urbane, della torre di San Agnese e di tutti gli edifici non interessati dal progetto Piuss (rifacimento di porzioni di intonaco, il restauro degli infissi deteriorati e revisione della copertura). Parte integrante del progetto anche la sistemazione degli ingressi dell'area e l'adeguamento degli impianti elettrici e di riscaldamento. Due milioni di euro, infine, per l'allestimento del Museo di Galileo e per il bando di gestione.

MURA E TORRE DI SANT'AGNESE. Si prevede il restauro delle Mura e della torre di Sant'Agnese, secondo le linee guida utilizzate su tutto il circuito monumentale. In particolare si intende recuperare la funzionalità della Torre per il suo utilizzo a scopo turistico-commerciale ed il ripristino del camminamento in quota, raggiungibile attraverso scala ed ascensore collocati nell’edificio dell’area delle Stallette, adiacente alle Mura.

INGRESSI. Le due piazzette di ingresso verranno completamente  ridisegnate per dare spazio e visibilità alla struttura. All'ingresso di via Nicola Pisano verrà eliminato il parcheggio e rifatta la pavimentazione. La piazza, lato campo Abetone, vedrà restaurata la parte muraria di delimitazione e reintegrata la pavimentazione esistente.

MUSEO DI GALILEO. Circa 2mila metri quadrati dell'area saranno destinati al 'Museo di Galileo': un luogo in cui i visitatori ripercorreranno le tappe fondamentali della vita e dell’opera dello scienziato pisano. "L’idea - si legge nel progetto - è quella di mettere a punto tecnologie e processi specifici per la realizzazione di un nuovo sistema di presentazione dei contenuti scientifici. La Cittadella Galileiana intende promuovere, infatti, il dialogo tra scienza, storia della scienza e storia in senso stretto, basilare per comprendere l’essenza del contributo degli scienziati. In secondo luogo promuovere un percorso divulgativo, in cui siano aggregati la scienza, la didattica museale e gli studi sulla formazione. Questa esperienza permetterà ai visitatori di acquisire una conoscenza approfondita ma sintetica della storia della città e dei suoi cittadini più illustri che renderà poi la visita alla città più interessante e coinvolgente". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadella Galileiana: un Museo e uno 'Science Center' dedicati allo scienziato

PisaToday è in caricamento