Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Litorale, saltano i Punti Blu: allo studio un nuovo progetto

E' quanto annuncia il vicesindaco Paolo Ghezzi attravero la risposta ad un'interrogazione presentata dal consigliere comunale Maurizio Nerini

Il progetto dei Punti Blu sul litorale pisano, vale a dire le tre strutture rimovibili in legno dotate di docce, bagni, spogliatoi, bar, noleggio attrezzature da spiaggia ed una possibilità per il servizio di soccorso in mare, non si farà più. L’amministrazione comunale sta pensando ad un nuovo progetto che possa essere realizzato a partire dalla prossima stagione estiva. Così l’assessore e vicesindaco di Pisa, Paolo Ghezzi, nel rispondere ad una interrogazione del consigliere comunale Maurizio Nerini (Noi adesso Pis@).  

“Il progetto non è stato sviluppato - così scrive Ghezzi - perché è venuto meno il finanziamento inserito nel decreto 3492 del 23/10/2010 che ne costituiva il presupposto di base e in funzione del quale erano stati attivati i percorsi di confronto con CTP1 e categorie. E’ allo studio - conclude Ghezzi - un progetto diverso, più semplice, basato su diversi presupposti, compatibile con gli attuali strumenti di governo e che auspichiamo possa essere attuato entro la primavera/estate 2017”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litorale, saltano i Punti Blu: allo studio un nuovo progetto

PisaToday è in caricamento