Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Palaia

Toiano: progetto di recupero al Politecnico di Milano

Il borgo abbandonato di Palaia è l'oggetto di ricerca di una tesi di laurea di un giovane studente di architettura

Con una tesi di laurea dedicata al futuro del borgo abbandonato, Toiano sbarca al Politecnico di Milano. Ad aver studiato la rinascita, da molti desiderata, del paese fantasma incastonato fra le colline palaiesi è Tommaso Latini, montefoscolese, neo dottore in Architettura, laureatosi proprio nel prestigioso ateneo milanese.

Sabato 27 febbraio, a partire dalle 11.45, nella Sala del Consiglio nel palazzo comunale di Palaia, Tommaso presenterà lo studio che realizzato per la riqualificazione del suggestivo angolo toscano, dando così un contributo al futuro possibile di questo piccolo borgo medievale. Saranno presenti il sindaco Marco Gherardini, il prof. Ado Franchini del Politecnico di Milano e la dottoressa in Architettura Valeria Chiozzi.

L'idea del progetto è quella di una riqualificazione paesaggistica, con vigneti ed orti, insieme al recupero degli edifici esistenti attraverso un modello alberghiero sostenibile.

Il fenomeno dell'abbandono di Toiano risale sopratutto al dopoguerra, quando in tanti emigrarono verso i grandi centri urbani per cercare possibilità di lavoro e benessere. Sono seguiti molti anni di declino, ma qualcosa di importante l'anno scorso si è mosso. Adesso dopo alcuni importanti lavori di sistemazione dei versanti realizzati nel corso del 2015, per un valore di oltre 700mila euro, il Comune di Palaia ha presentato alla Regione il progetto di completamento delle opere ingegneristiche necessarie per il recupero e il consolidamento dell'area.

L'obiettivo è quello di ottenere dall'Autorità di Bacino una certificazione di minore franosità, dando quindi il via a possibili interventi urbanistici per la ristrutturazione degli edifici e il rilancio anche in chiave turistica del borgo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toiano: progetto di recupero al Politecnico di Milano

PisaToday è in caricamento