rotate-mobile
Cronaca Peccioli

Peccioli lancia un concorso di idee per riqualificare l'ex fattoria Villa Susini

La struttura si trova a Legoli ed è oggetto di un protocollo di intesa tra Comune di Peccioli e Ordine degli architetti di Pisa

Una villa costruita nel 13° secolo da riportare a nuova luce. Un concorso di idee che vedrà coinvolti gli studi di architettura che proporranno i loro progetti. L'intervento riguarda Villa Susini, sede dell'ex fattoria di Legoli, e l'obiettivo sarà quello di promuovere interventi di riqualificazione e promozione di spazi pubblici dedicati a favorire lo sviluppo della comunità e il rafforzamento dell'identità locale. La riqualificazione della fattoria e delle sue pertinenze parte dalla definizione, sancita da una recente delibera di giunta, di alcuni accordi con l'ordine degli architetti di Pisa che curerà l'esecuzione del concorso di progettazione. Il protocollo di intesa prevede la sua pubblicazione sulla piattaforma del consiglio nazionale degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori e anche sul sito Europaconcorsi, leader nell'informazione professionale per architetti e ingegneri.

Tutto prende il via dalla visita che l'ordine degli architetti di Pisa effettuò l'estate 2021 a Peccioli, visitando il borgo a partire dal Palazzo Senza Tempo. Da lì l'idea di valorizzare, oltre al centro storico, anche le frazioni in un legame tra amministrazione comunale e architetti pisani. Dopo una serie di sopralluoghi, dunque, Villa Susini è stata individuata come il centro di un progetto che dovrà rilanciare, a partire da via di Mezzo, tutta la frazione di Legoli. "Non vorremmo fare un semplice restauro dell'ex fattoria, sicuramente l'idea è di recuperare il valore storico e architettonico di Villa Susini, rispettando l'identità della struttura. Ma l'obiettivo è di rendere questo luogo un elemento catalizzatore per rilanciare tutta la frazione di Legoli" spiega Patrizia Bongiovanni, presidente dell'ordine degli architetti di Pisa. Villa Susini è una struttura di tre piani all'ingresso della frazione. L'edificio, ora di proprietà di Belvedere Spa, si affaccia a sud est, in direzione Volterra, su un grande giardino in uso a un'attività di ristorazione.

"Il coinvolgimento dell'ordine degli architetti di Pisa consentirà una maggiore diffusione dell'iniziativa negli specifici ambiti professionali e sarà garanzia di una corretta predisposizione delle documentazioni necessarie per espletare le fasi legate al concorso" si legge nella delibera del Comune di Peccioli. Il primo step del progetto prevede, dunque, di individuare le cinque migliori idee per l'ex fattoria Villa Susini di Legoli. Il secondo, tra i 'finalisti', servirà a scegliere il progetto migliore in relazione anche alla capacità tecnica di realizzarlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peccioli lancia un concorso di idee per riqualificare l'ex fattoria Villa Susini

PisaToday è in caricamento