Cronaca Porta a Lucca

'Progetto sicurezza personale': difesa donna e anti-bullismo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Siamo arrivati ad un punto dove probabilmente non avremmo mai pensato di arrivare: aver paura a passeggiare per le vie dei nostri paesi! Anziani picchiati in pieno centro e nelle loro abitazioni, donne poste sotto gli sguardi fastidiosi e talvolta con apprezzamenti sconcertanti, negozianti aggrediti all'apertura dei propri negozi, automobilisti infastiditi ai parcheggi, gente fermata per strada da chi vuole vendere oggetti di dubbia provenienza, furti nelle abitazioni all'ordine del giorno con rischi per l'incolumità personale dei proprietari…..queste sono solo alcune delle conseguenze di una situazione nazionale di instabilità e insicurezza.

La sicurezza della nostra gente prima di tutto!!! La situazione sta degenerando e se continuiamo di questo passo diventerà ingestibile. Prima misura di emergenza: IMPARARE A DIFENDERCI!

Dobbiamo intervenire subito. Occorre creare al più presto una coscienza, nelle categorie più "deboli" che se indirizzate nella giusta via possono fare moltissimo per tutelare la propria incolumità. Il fondamento è agire in modo da poter intimamente creare, all'interno di ognuno, quei meccanismi automatici di reazione, al verificarsi delle potenziali minacce alla sicurezza personale.

Andrea Checcucci è una realtà consolidata all'interno del panorama della difesa personale, è un istruttore di difesa personale appartenente alla Accademia Italiana of Krav Maga (AIKM) e fa parte dell'ASD AD MAIORA. Tiene corsi di Difesa personale in via Contessa Matilde a Pisa ogni martedì e giovedì dalle 19.00 alle 21.00. Vista la crescente problematica alla sicurezza in città, ha elaborato insieme all'Istruttore Francesco Paganelli di Pontedera, il Progetto "Sicurezza Personale"che consiste in lezioni gratuite ogni primo martedì del mese alle categorie cosiddette più "deboli": donne, bambini/ragazzi, commercianti, autisti e controllori di bus, autisti di taxi, personale delle ferrovie ecc.. Nello specifico tenendo lezioni di autodifesa donna, anti-bullismo e sicurezza sui mezzi di trasporto.

Per informazioni contattare Instructor Andrea Checcucci +39 333 7773508 - andrea.checcucci@gmail.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Progetto sicurezza personale': difesa donna e anti-bullismo

PisaToday è in caricamento