Cronaca

Santa Maria a Monte come destinazione turistica: il progetto 'Smam 4 You - Il Castello rivive'

Aperture dei musei, visite guidate, eventi e 'SMAM card'. Pratesi: "E' l'anno zero del turismo"

'Smam 4 You - Il Castello rivive': questo il nuovo progetto di valorizzazione turistica e promozione del tessuto commerciale di Santa Maria a Monte che sarà presentato alle attività del territorio lunedì 26 aprile alle 18.30 presso l'area esterna del locale Ambra Nera, alla presenza del sindaco di Santa Maria a Monte Ilaria Parrella. Un progetto realizzato da Confcommercio Provincia di Pisa e dal Centro Commerciale Naturale di Santa Maria a Monte, da un’idea del presidente del Ccn Fulvio Pratesi, in collaborazione con Camilla Salvini, laureata in Scienze del turismo.

"Un'iniziativa che ha l'obiettivo di far percepire e vivere Santa Maria a Monte come destinazione turistica, attraverso un network di iniziative, strumenti di promozione, opportunità e attività esperienziali che coinvolgano direttamente aziende e imprese del territorio" afferma il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli. "Attraverso la sinergia tra attività commerciali questo percorso può diventare un progetto pilota per lo sviluppo turistico del territorio, valorizzando le sue straordinarie potenzialità".

"Siamo all’anno zero del turismo, e dobbiamo mettere in campo tutti gli strumenti possibili per aumentare l’attrattività del territorio e fare in modo che Santa Maria a Monte sia protagonista di una strategia di sviluppo integrato" commenta il presidente del Centro Commerciale Naturale di Santa Maria a Monte Fulvio Pratesi. "Un modello che per diventare vincente non può prescindere dalla collaborazione tra tutte le parti in gioco. Su queste basi presentiamo il progetto, che ha già un sito dedicato e una App su cui caricare i contenuti. 'Smam 4 You - Il Castello rivive' punta su un programma che prevede l'apertura dei musei nel weekend e l'organizzazione di visite guidate, un palinsesto di eventi e la creazione della 'SMAM Card', in grado di offrire al visitatore attività esperienziali, coinvolgerlo e fidelizzarlo con scontistiche legate al possesso della carta, da utilizzare nelle attività del territorio, una Caccia al tesoro urbana dove gli utenti potranno giocare direttamente da Whatsapp e la creazione di pacchetti turistici consultabili on line e in formato cartaceo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Maria a Monte come destinazione turistica: il progetto 'Smam 4 You - Il Castello rivive'

PisaToday è in caricamento