Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Cascina

Sport e cultura senza barriere con il nuovo progetto comunale a Cascina

L'iniziativa è finalizzata alla proposta di attività sportive, ricreative e culturali destinate alle persone diversamente abili

E' stato pubblicato l’avviso rivolto ai soggetti interessati ad attivare, da settembre 2022 a maggio 2023, il progetto comunale denominato 'Il mio tempo libero...senza limiti e barriere', attraverso le proprie attività sportive, ludico/ricreative e culturali. La domanda per accedere ai contributi da parte del Comune di Cascina dovrà essere presentata entro e non oltre il 29 aprile. Possono partecipare all’avviso società ed associazioni sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva, discipline sportive associate, federazioni sportive nazionali, associazioni, cooperative, enti, istituzioni che si occupano di attività culturali e ludico/ricreative, tutte con sede operativa nel territorio della provincia di Pisa.

"Il tessuto associativo del nostro territorio - spiega Francesca Mori, assessore allo sport - è molto ricco e variegato e con questo progetto pensiamo di poter mettere in relazione gli interessi dei nostri cittadini con disabilità con le realtà presenti, in modo che lo sport, strumento necessario per il benessere psico-fisico di ogni individuo, e le attività culturali siano elemento di crescita, inclusione e socializzazione". "Arte e cultura hanno un notevole potere terapeutico e comunicativo e favoriscono l’inclusione - aggiunge Bice Del Giudice, assessore alla cultura - per questo abbiamo sposato questo progetto ritenendo di fondamentale importanza la proficua collaborazione tra il Comune e le realtà sociali e associative del territorio al fine di favorire progetti ricreativi, sportivi e culturali che rendano più varie le giornate di persone con disabilità anche nei settori artistico-culturali".

Per presentare la domanda è necessario utilizzare esclusivamente la modulistica presente sul sito istituzionale e scegliendo una delle seguenti modalità: Posta Elettronica Certificata all’indirizzo protocollo@pec.comune.cascina.pi.it (oggetto: 'Adesione al progetto Il mio tempo libero...senza limiti e barriere 2022-23'); consegna a mano, in busta chiusa, all’Ufficio Protocollo del Comune di Cascina (Cascina, Corso Matteotti 90) previo appuntamento telefonico ai numeri 050/719173-174 indicando il mittente e l’oggetto 'Adesione al progetto Il mio tempo libero...senza limiti e barriere 2022-23'; con Raccomandata con ricevuta di ritorno, da inviare al Comune di Cascina (indirizzo: Corso Matteotti 90, cap. 56021 Cascina - PI) indicando sulla busta chiusa il mittente e l’oggetto 'Adesione al progetto Il mio tempo libero...senza limiti e barriere 2022-23'. In questo caso, farà fede il timbro postale attestante la data di spedizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport e cultura senza barriere con il nuovo progetto comunale a Cascina
PisaToday è in caricamento