Cronaca

Università in prova per 360 studenti toscani: torna il progetto TUO@uni

La Regione Toscana per il secondo anno consecutivo offre la possibilità ai ragazzi delle quarte e quinte delle scuole superiori di provare la vita universitaria. A Pisa 120 giovani saranno ospitati nella residenza 'I Praticelli'

Per 360 studenti toscani, quarte e quinte delle scuole superiori, si apre la possibilità di provare la vita universitaria (120 nell’ateneo di Firenze, 120 a Pisa, 120 a Siena). Sta infatti partendo l’edizione 2013 di TUO@uni: per una settimana, dal 29 luglio al 2 agosto, 360 ragazze e ragazzi potranno alloggiare, gratis, nelle residenze universitarie, mangeranno alle mense universitarie, parteciperanno a lezioni, dibattiti, seminari e alla vita universitaria provando così atmosfere e contenuti e venendo aiutati, in modo concreto, nella scelta che dovranno fare l’anno o gli anni successivi.

“E’ una opportunità per scoprire la propria vocazione - commenta Stella Targetti, assessore regionale all’Istruzione - per decidere cosa fare da grandi e per farlo non in modo astratto ma entrando in contatto con il mondo universitario e con quello del lavoro grazie a lezioni di accademici e di professionisti”.

TUO@Uni (Toscana Università Orientamento) partì nel 2012 e coinvolse 300 giovani che stavolta, visto il successo riscontrato, sono saliti a 360. Per i 300 posti disponibili, lo scorso anno furono ricevute 772 candidature (poi diventate 762 a seguito di alcune rinunce) e di queste 347 vennero da studenti toscani (la provincia con più adesioni risultò Firenze con 77 richieste seguita da Pisa con 72). 94 dei 'fuori regione' provenivano da regioni del Nord, poco meno di 110 da altre zone del centro e circa 215 da Sud e isole.

Per essere selezionati per l’edizione 2013 occorre compilare (solo in via telematica) un modulo che sarà on-line dalla mezzanotte di mercoledì 22 maggio fino alle 23:59 di sabato 8 giugno.

A Firenze gli studenti saranno ospitati nella residenza 'Caponnetto' (nel Polo delle Scienze sociali di Novoli); a Pisa nel campus 'I Praticelli' a San Giuliano Terme; a Siena nella residenza 'De Nicola'.

"La decisione di confermare TUO@uni e di aumentare i posti disponibili - aggiunge Stella Targetti - dimostra la nostra scelta di farla diventare, nelle politiche di orientamento, una autentica azione di sistema rivolgendoci in particolare a quegli studenti che non possono permettersi il lusso di sbagliare scelta sull’università”.

Fra i criteri di selezione anche il fatto che a parità di punteggio si applica l’ISEE della famiglia di appartenenza.
Eventuali richieste e chiarimenti: progetto.tuo@regione.toscana.it

Il modulo si trova su www.regione.toscana.it/tuo
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università in prova per 360 studenti toscani: torna il progetto TUO@uni

PisaToday è in caricamento