Torna il carnevale a Marina di Pisa tra maschere, paracadutisti e fuochi d'artificio

Domenica 16 febbraio il lungomare di Marina sarà bloccato al traffico dalle 14 per la parata delle maschere. Quattro paracadutisti della Folgore atterreranno in Piazza Gorgona e poi gran finale con i fuochi d'artificio

Torna il carnevale invernale sul lungomare di Marina di Pisa: la sesta edizione, inserita all’interno del cartellone di eventi ‘Marenia d’inverno’, andrà in scena domenica 16 febbraio. Alle 14.30 scatterà la parata delle maschere, che sfileranno da Piazza delle Baleari verso il Porto, per poi fare ritorno in piazza per decretare il travestimento migliore delle categorie adulto, bambino, baby e gruppo. Alle 16.15 i partecipanti potranno alzare gli occhi al cielo per ammirare l’atterraggio di quattro paracadutisti (due donne e due uomini) della Brigata Folgore in Piazza Gorgona: i militari si lanceranno dall’elicottero messo a disposizione da Confesercenti Toscana Nord. Ad accompagnare il pomeriggio di festa fino alla conclusione con i fuochi d’artificio ci saranno la banda 'La Montesina' e l’orchestra itinerante 'Oreste Carlini': il lungomare di Marina, dalle 14 fino al termine della manifestazione, rimarrà chiuso al traffico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il carnevale è diventato un appuntamento tradizionale per Marina e per tutto il litorale che ogni anno si arricchisce di nuove collaborazioni, come con la Brigata Folgore - dice l’assessore al Turismo Paolo Pesciatini –, un’occasione questa anche per segnalare la presenza e suggerire una visita al museo storico delle Aviotruppe presso la caserma Gamerra che contiene importanti testimonianze". La presidente del Centro commerciale naturale di Marina, Simona Rindi, ringrazia i partner dell’evento: "Pubblica Assistenza Litorale, Croce Rossa, l’associazione radio Falco, la magistratura dei Delfini, la scuola d’infanzia Cesma, la scuola calcio Litorale Pisano e Habanera. Oltre ovviamente al fondamentale supporto di Esercito, Forze dell’ordine e Polizia municipale". Alessandro Cordoni, presidente di Confesercenti Litorale, conclude sottolineando l’importanza che il carnevale, estivo e invernale, sta assumendo per la costa pisana: "Il carnevale sta diventando sempre più un appuntamento consolidato e una prova di come il tessuto associativo e le associazioni di categoria abbiano un ruolo fondamentale per la promozione del litorale pisano. Promozione che deve essere tutto l’anno con gli stessi commercianti, attraverso il Centro commerciale naturale, come assoluti protagonisti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colta alle spalle e rapinata di notte in via Notari: due arresti, si cerca il terzo

  • Coronavirus in Toscana, 61 nuovi casi: 8 in più a Pisa

  • Incidente stradale lungo l'Aurelia: un morto e tre feriti

  • Positivo al Covid era in discoteca: appello a mettersi in contatto con la Asl

  • Minore scomparso a Calambrone: 15enne ritrovato

  • Meteo, quando finirà il grande caldo? Le previsioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento