rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Ztl, prorogata al 31 dicembre la possibilità di accesso per la consegna a domicilio

Lo rende noto Confesercenti, esprimento soddisfazione per la decisione dell'amministrazione comunale

L’amministrazione comunale di Pisa ha accolto la richiesta di Confesercenti Toscana Nord di prorogare fino al prossimo 31 dicembre la possibilità di accedere alla Ztl per le attività di somministrazione che effettuano le consegne a domicilio. Sono il responsabile area pisana di Confesercenti Toscana Nord Simone Romoli ed il coordinatore dei pubblici esercizi Fiepet Federico Benacquista ad annunciare il provvedimento.
“Ringraziamo il Comune, soprattutto nella persona dell’assessore Paolo Pesciatini, e Pisamo, nella persona del presidente Andrea Bottone, per aver accolto la nostra richiesta. Richiesta che era stata il frutto delle istanze e segnalazioni pervenute negli ultimi giorni da parte di numerose attività cittadine nostre associate in considerazione del protrarsi della situazione di emergenza sanitaria, recentemente prorogata al 31 dicembre 2021. La proroga concessa permette quindi l’accesso, il transito e la sosta in Ztl alle attività di somministrazione di alimenti e bevande per l’effettuazione delle consegne a domicilio. Il termine fissato è appunto legato alla cessazione dell’emergenza sanitaria, fatte salve ulteriori proroghe. I nostri uffici sono a disposizione - concludono - per rispondere a dubbi e per le modalità di eventuale nuova richiesta del permesso”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl, prorogata al 31 dicembre la possibilità di accesso per la consegna a domicilio

PisaToday è in caricamento