Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Pontedera: prorogate le iscrizioni per il corso di badante

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Prorogate fino al 10 settembre le iscrizioni per frequentare i corsi gratuiti grazie ai quali chi riuscirà a superare l’esame finale potrà essere inserito nella banca dati regionale degli Assistenti familiari. “Grazie all’iscrizione all’Elenco regionale – dice Giovanni Forte, direttore dell’Agenzia formativa dell’Unione Valdera - gli Assistenti familiari (che sono comunemente chiamati ‘badanti’) potranno avere maggiore facilità a trovare lavoro, in quanto le famiglie potranno attingere a questa sorta di albo ufficiale per trovare collaboratori. E lo faranno sicuramente, in quanto l’assunzione di personale qualificato darà garanzie di maggiore professionalità e affidabilità rispetto ai canali spesso informali che oggi vengono utilizzati per reperire personale di assistenza. Ma non solo: a regime, le famiglie che impiegheranno le persone inserite nell’Elenco potranno attingere ai contributi e agli aiuti erogati dal sistema sociosanitario”. Si tratta di un progetto importante e innovativo. “In Valdera esiste già una esperienza analoga realizzata in collaborazione con la Società della Salute – dice Forte - ed è proprio su esperienze pilota come queste che la Regione ha costruito il progetto estendendolo a tutto il territorio regionale”. Ma in cosa consistono i corsi? I corsi hanno una durata di 220 ore e sono destinati sia a persone disoccupate che a persone che attualmente stanno già lavorando nel settore dell’assistenza ma senza un titolo di studio. Per i disoccupati è previsto anche un periodo di stage presso strutture di accoglienza degli anziani o presso le famiglie stesse. I corsi inizieranno nel mese di settembre e si concluderanno con l’esame finale entro l’anno. La partecipazione è completamente gratuita perché il progetto è finanziato dalla Provincia di Pisa e dalla Regione. Per le iscrizioni si possono utilizzare  una serie di sportelli in tutta la provincia presso le agenzie formative partner del progetto. Gli sportelli resteranno aperti anche nel mese di agosto e fino al 10 settembre, data di chiusura delle iscrizioni. Per informazioni è possibile rivolgervi a una delle agenzie formative titolari del progetto (Associazione Ulisse, Copernico, Cescot Pisa, Formatica, CPT di Volterra e Fo.ri.u.m.), telefonando alla segreteria generale del progetto (tel. 0587 299413-414) o presso i Centri Impiego della Provincia di Pisa.

 

Ufficio stampa Comune di Pontedera

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera: prorogate le iscrizioni per il corso di badante

PisaToday è in caricamento