rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Centro Storico / Lungarno Gambacorti

Il Pdl contro i gemellaggi: "Costi troppo alti sulle spalle di tutti"

Il Pdl si lamenta per i gemellaggi cittadini, denunciando costi troppo elevati per la collettività. I rappresentati del partito non si sono presentati al trentennalle gemellaggio di Angers in Comune

"Troppi gemellaggi, ma soprattutto costi troppo alti a spese della collettività". Per questo motivo il Pdl  ha disertato la seduta consiliare dedicata al trentennale gemellaggio più antico del comune con la città francese di Angers. "Per questo week end di festeggiamenti - scrivono in una nota i consiglieri comunali, Silvi Silvestri (che è anche coordinatrice provinciale del partito) e Filippo Bedini - Pisa spenderà circa 25 mila euro, per ospitare anche delegazioni di Unna e Rodi, altre due città gemelle. Davvero troppo".

Il Pdl, inoltre, spiega di avere fatto formale richiesta con un'interrogazione per conoscere i costi sostenuti durante la consiliatura che si va a chiudere e un'interpellanza per sapere chi e per quale  motivo si sia deciso che alle celebrazioni di questi giorni fossero invitate anche le delegazioni di Unna e Rodi, in un periodo di gravi difficoltà economiche per il Paese.

"Riteniamo - fanno sapere dal partito - che questo trentennale si potesse celebrare in maniera più sobria. E per marcare ancora di più il loro dissenso i due consiglieri oggi hanno disertato il consiglio comunale, non tanto per far risparmiare ai pisani il corrispettivo del nostro gettone, quanto per significare concretamente la nostra disapprovazione nei confronti di una gestione spendacciona della rappresentanza istituzionale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pdl contro i gemellaggi: "Costi troppo alti sulle spalle di tutti"

PisaToday è in caricamento