Complesso Marchesi 'a pezzi': protesta degli studenti

Presidio e poi corteo per le vie del centro per i ragazzi della scuola, che tornano a denunciare la fatiscenza della struttura

Foto Facebook Collettivo Autonomo Studenti Pisani

"Non è più un luogo per studiare o lavorare". Gli studenti del Complesso Marchesi, dopo essere tornati a denunciare le condizioni in cui versa la struttura, hanno deciso stamani 16 novembre di protestare fuori dalla scuola, manifestando il loro disappunto per una situazione che non trova soluzione da tempo.

E' partito poi un corteo per le vie del centro cittadino, il cui percorso si è infine concluso con un'assemblea di fronte a Palazzo Gambacorti. La mobilitazione di oggi, per chiedere scuole funzionali e sicure, è il preludio di una prossima manifestazione: il Collettivo Autonomo Studenti Pisani ha infatti annunciato una nuova azione prevista per giovedì 21 novembre, con ritrovo in Piazza Guerrazzi alle ore 9. 

Foto Facebook Collettivo Autonomo Studenti Pisani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

  • Liceo Galilei di Pisa: studenti denunciano offese ricevute dai professori

  • Ladri in azione nella notte: colpiti negozi del centro

  • Neonato morto schiacciato dall'airbag: la Procura apre un fascicolo

Torna su
PisaToday è in caricamento