Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Gagno

Gagno, il comitato popolare ricevuto in Comune: arriva l'ispezione nel quartiere

A seguito delle proteste con il blocco di via San Jacopo del 30 ottobre era stato fissato per giovedì un incontro con l'assessore Serfogli. Esito buono a metà: non ci sono soldi per le manutenzioni, ma sarà fatto sopralluogo

La delegazione del Comitato di quartiere

La riqualificazione del quartiere di Gagno è ancora lontana, ma i primi passi verso la riconsiderazione delle priorità sono stati fatti. Ieri pomeriggio una delegazione del Comitato popolare è stata ricevuta a Palazzo Gambarcorti dall'assessore Serfogli, come da impegno preso lo scorso 30 ottobre a seguito del blocco del traffico di via San Jacopo, protesta che segue la raccolta firme per chiedere le manutenzioni ordinarie e straordinarie di strade, marciapiedi ed illuminazione pubblica.

Un incontro che ha soddisfatto a metà i cittadini. L'assessore ha infatti ribadito che per le opere richieste dal comitato non ci sono risorse, ma si è impegnato ad approfondire la questione prevedendo un'ispezione nel quartiere. "Saranno presenti i tecnici di 3 ditte diverse supervisionati dal Comune - spiega Manuel - una per le fogne contro gli allagamenti, una per l'illuminazione carente ed una per le strade ed i marciapiedi danneggiati. Sarà una verifica guidata da noi, dove faremo vedere i vari luoghi che necessitano di interventi urgenti".

Nel documento consegnato a Serfogli in occasione dell'incontro il Comitato ribadisce "l'invito all'amministrazione a prendere seriamente in considerazione questi inteventi urgenti ed indispensabili, e di rivedere il piano dei lavori e degli investimenti destinati al quartiere di Gagno. Se questo non avverrà i cittadini si mobiliteranno con ancora più forza, fermezza e determinazione". 

I lavori ritenuti non sufficienti sono quelli da 100mila euro nell'area residenziale 'Ex Guidotti' (marciapiedi via Radi, via Casarosa, via Lombardi) e quello da 50mila euro per un fontanello nel parco di via di Gagno. "Si interviene solo in una parte del quartiere - è il commento del Comitato - quando i disagi sono specialmente nella parte centrale in via Piavola a Buti, via Fosso della Bufalina, via Guardistallo e via Marzabotto". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gagno, il comitato popolare ricevuto in Comune: arriva l'ispezione nel quartiere

PisaToday è in caricamento