Provincia, protesta degli addetti alla viabilità: celebrati i funerali di 'lavorerò in sicurezza'

Gli operai che si occupano della manutenzione delle strade hanno effettuato un blitz all'interno della sede provinciale per denunciare i mezzi vecchi e i dispositivi di protezione individuale usurati che sono costretti ad utilizzare

Vecchio scarpone quanto tempo è passato, diceva una vecchia canzone. E questa mattina i lavoratori del settore viabilità della Provincia di Pisa, in tenuta da lavoro con i classici giubbini fosforescenti, si sono dati appuntamento davanti alla sede dell'amministrazione provinciale, in Piazza Vittorio Emanuele: hanno gettato a terra davanti all'ingresso le proprie scarpe da lavoro rotte, i guanti bucati, i giubbini usurati, riconsegnando simbolicamente le chiavi dei loro mezzi, vecchi e 'acciaccati', al presidente della Provincia di Pisa Andrea Pieroni e celebrando ironicamente il funerale di 'Lavorerò in sicurezza', come recita un volantino distribuito dai dipendenti.

Nell'occhio del ciclone appunto le pessime condizioni di lavoro a cui sono costretti gli addetti a garantire la sicurezza delle strade provinciali. Protesta lavoratori Provincia Pisa 20 novembre 2013
"I lavoratori - affermano dalla Rsu della Provincia di Pisa - non ci stanno più ad operare in queste condizioni. Ogni giorno devono muoversi su mezzi vecchi e spesso fatiscenti, usurati dalle decine di migliaia di chilometri percorsi; mezzi che la Provincia dice di non potere sostituire per mancanza di fondi. Il tutto rappresenta un fattore di rischio sia per i lavoratori che li usano ma anche per la cittadinanza. Sono oltre mille i chilometri di strade la cui manutenzione dovrebbe essere garantita da personale operativo ridotto 'all'osso' e senza attrezzature".

Mezzi e strumenti per lavorare meglio: è questo ciò che hanno chiesto nel loro sit-in di protesta i dipendenti, stanchi di dover utilizzare veicoli e dispositivi di protezione usurati, che ormai hanno fatto il loro tempo, ma che ora necessitano di essere cambiati, per evitare anche gli alti costi di manutenzione.

Protesta dipendenti provincia pisa viabilità-2Protesta lavoratori Pisa viabilità-2

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

  • Coronavirus: i negozi che effettuano consegne a domicilio a Pisa e provincia

Torna su
PisaToday è in caricamento