Cronaca Centro Storico / Via Antonio Fratti

Protesta per le case popolari: presidio alla sede del Pd

Una delegazione del Comitato di Sant'Ermete si è piazzata davanti il locale in via Fratti e chiede un incontro per discutere dell'esonero dall'affitto

La protesta annunciata e spiegata ieri, 10 novembre, dal Comitato di Sant'Ermete ha raggiunto il proprio interlocutore. Una delegazione composta da una ventina di attivisti è partita dal quartiere come previsto alle ore 15.30 per raggiungere la sede del Partito Democratico in via Fratti, dove è stato improvvisato un presidio di protesta.

L'obiettivo è chiedere un incontro dopo che la discussione sulla proposta di esonero dall'affitto per le case popolari non è stata affrontata in Consiglio Comunale. Dalle ore 16 fino le 17.30 si sono susseguiti interventi al megafono e grida di disappunto contro l'amministrazione. Tappezzata l'entrata del locale con le foto delle abitazioni e le risultanze del sopralluogo della Asl, che ha certificato i problemi di una "situazione igienico-sanitaria estremamente precaria" delle case.

"Ancora silenzi, nonostante la ripetuta richiesta di una presa di posizione pubblica. Non hanno neanche il coraggio di presentarsi" è il giudizio finale del Comitato, pubblicato su Facebook.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta per le case popolari: presidio alla sede del Pd

PisaToday è in caricamento