Cronaca

Continua la protesta degli studenti: occupati 'Santoni' e 'Da Vinci'

Il movimento 'Scuole in Rivolta' insiste con le azioni: "Ora la scuola è nostra, fatevene una ragione"

Foto da Facebook

La mobilitazione studentesca si rilancia anche oggi, 22 gennaio, dopo le occupazioni eseguite e tentate degli ultimi giorni. Le 'Scuole in Rivolta' ora sono anche il 'Santoni' e l'Itis 'Da Vinci', che dopo un primo momento di tensione ora risultato occupati. Nuovi tentativi anche al 'Pacinotti'. 

"Con queste occupazioni - si legge in un manifesto scritto dagli studenti - vogliamo mandare un chiaro segnale. Questa situazione deve cambiare, ogni scuola, ogni studente è determinato a sollevare i problemi di un sistema opprimente che mette a rischio la nostra salute. Ci viene negato ogni tipo di spazio di discussione, veniamo relegati a una piccola parentesi in spazi dove dovremmo essere protagonisti. Non ci stiamo più, se non ci date il tempo e lo spazio per vivere e per parlare dei problemi nelle nostre scuole, per creare una socialità, per compattere l'alienazione che ci opprime, allora ce li prendiamo noi". Chiara la chiusura: "Ora la scuola è nostra, fatevene una ragione". 

itis occupato 22 gennaio 2020-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua la protesta degli studenti: occupati 'Santoni' e 'Da Vinci'

PisaToday è in caricamento