Cronaca

Patente, percorso di recupero per i consumatori di droga: risparmio sui costi degli esami

Sottoscritto dalla Prefettura con l’ASL 5 di Pisa un Protocollo per favorire l’accesso di consumatori di droga ai servizi sanitari e per ridurre i costi per gli accertamenti della Commissione Medica Locale

Buone notizie per chi è stato sanzionato per consumo di droga e deve sottoporsi alla revisione della patente in Commissione Medica con alti costi per eseguire gli esami richiesti. Chi lo vorrà infatti potrà accedere, volontariamente, a un percorso multidisciplinare diagnostico che consentirà ai cittadini un notevole risparmio sulle spese ad oggi sostenute per gli accertamenti in Commissione Medica Locale.

È quanto previsto, in estrema sintesi, dal Protocollo d’intesa siglato al Palazzo del Governo dal prefetto Francesco Tagliente e dal direttore generale dell’ASL 5 Rocco Damone.

”Siamo profondamente convinti - ha affermato il prefetto - che sia precipuo dovere delle Istituzioni non solo sanzionare i comportamenti illeciti, ma anche ascoltare e supportare chi si trovi a vivere momenti di difficoltà. Il Protocollo va proprio in questa direzione, coniugando gli imprescindibili aspetti sanzionatori con la previsione di un percorso di sostegno a quanti manifestino l’esigenza di essere aiutati e di intraprendere un percorso di recupero”.

Soddisfatto anche il dott. Rocco Damone: “La sigla dell’accordo prosegue una proficua collaborazione con la Prefettura su questi temi. Per quanti completeranno con successo il percorso previsto, il Centro di Consulenza Tossicologica del SERT invierà alla Commissione Medica Locale una relazione finalizzata all’ottenimento dell’idoneità alla guida, comprensiva dei risultati dell’analitica tossicologica, consentendo all’interessato di risparmiare notevolmente sui costi degli onerosi esami clinici”.

Nel corso dei colloqui previsti, l’assistente sociale della Prefettura fornirà le necessarie informazioni in ordine a quanto previsto dal Protocollo d’intesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patente, percorso di recupero per i consumatori di droga: risparmio sui costi degli esami

PisaToday è in caricamento