Pubblica Assistenza: tre auto in comodato d'uso per i servizi di spesa e farmaci a domicilio

L'iniziativa è stata possibile grazie a un accordo tra Anpas Nazionale e Leasys Rent, azienda di noleggio automezzi di FCA Bank

Tre auto, già operative, a disposizione dei volontari della Pubblica Assistenza di Pisa per effettuare i servizi di spesa e farmaci a domicilio. L'iniziativa è resa possibile grazie a un accordo tra Anpas Nazionale e Leasys Rent, azienda di noleggio automezzi di FCA Bank. Le tre auto Fiat, una Tipo, una 500L Cross e una Panda, in comodato d’uso gratuito per 30 giorni, andranno a sommarsi ai mezzi a disposizione dell’associazione per far fronte a tutte le richieste di aiuto che pervengono attraverso i canali istituzionali aperti dai comuni in cui operiamo: Pisa, San Giuliano Terme e Vecchiano. Il progetto, esteso a livello nazionale vede impiegate in totale 130 auto del gruppo FCA.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per attivare i servizi di spesa e farmaci a domicilio è necessario contattare i seguenti recapiti:

  • Comune di Pisa: 800-086540 attivo dalle ore 9.00 alle ore 20.00
  • Comune di San Giuliano Terme: 050 819299, attivo lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00
  • Comune di Vecchiano: 3351326181 attivo dal lunedì al venerdì e dalle 9.00 alle 17.00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Covid in classe: cinque nuovi casi nelle scuole di Pisa

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Mareggiata a Marina di Pisa: allagamenti e pietre sul lungomare

  • Coronavirus in Toscana: 156 casi in più, 32 a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento