rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Sferra un pugno ad un turista dopo una lite in zona Duomo: denunciato e allontanato da Pisa

Il 23enne avrebbe cercato di vendere oggetti ad una donna, arrivando a spintonarla e finendo per colpire il marito, intervenuto in soccorso della moglie

La Divisione Polizia Anticrimine della Questura ha denunciato in stato di libertà per il reato di percosse un cittadino senegalese 23enne, residente a Milano, che nei giorni scorsi si sarebbe reso protagonista di una lite culminata in spinte ed un pugno in danno di una coppia di turisti bolognesi.

E' successo nei pressi del Duomo. Il senegalese, secondo la ricostruzione, ha tentato di vendere ogetti alla turista ed al suo diniego l'avrebbe spintonata. Così è intervenuto il marito, anche lui spintonato e ad un tratto colpito con un pugno al petto. Non ci sono state conseguenze preoccupanti per la salute. Il villeggiante però ha allertato il 112 e la Sala operativa ha inviato sul posto una volante della Polizia che, in base alla descrizione fornita, ha rintracciato nei pressi della porta dei Leoni il senegalese. Dopo il fotosegnalamento alla Polizia Scientifica e la redazione degli atti inerenti la denuncia rimediata il soggeto è stato allontanato dalla città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sferra un pugno ad un turista dopo una lite in zona Duomo: denunciato e allontanato da Pisa

PisaToday è in caricamento