Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Pisa si prepara alla pioggia: prosegue la pulizia delle caditoie

Gli operai di "Terra, uomini ed ambiente" sono al lavoro anche per raccogliere le numerose foglie cadute che rappresentano una delle cause principale di intasamento delle caditoie durante le piogge

Ieri le caditoie di via Cisanello e via Maccatella, nella zona delle Piagge. Fra lunedì e mercoledi, invece, quelle della zona di Ospedaletto e in particolare quelle delle vie Bassi, Meucci, di Marmiceto, Maggiore di Oratoio, della Gherardesca, Malpigli, Scornigiana, Volpe e Gozzini.

Proseguono come da calendario gli interventi di manutenzione delle caditoie presenti sul territorio comunale in vista delle piogge attese per questo fine settimana: gli uomini e i mezzi autospurgo di Avr, il global service cittadino per la manutenzione stradale, nelle settimane scorse hanno completato la pulizie delle caditoie di Riglione, Oratoio, Putignano, Sant’Ermete e Coltano e da alcuni giorni sono al lavoro nella zona di Ospedaletto. Una volta completate anche le caditoie e le bocche di lupo della zona industriale, gli operai si sposteranno, come da calendario, nei quartieri di Pisa Nord, ossia Porta Nuova, Porta a Lucca, I Passi, Gagno, San Francesco e Santa Maria, corrispondenti al territorio del Cpt6.

Il tutto lavorando a  braccetto con “Terra, Uomini e Ambiente”, il global service cittadino per la cura del verde pubblico, che in questi giorni è impegnato nella raccolta delle foglie, una delle cause più frequenti di ostruzione di caditoie e bocche di lupo. Da lunedì a giovedi sono stati effettuati interventi nella zona delle Piagge, nel tratto compreso fra l’incrocio con Via San Michele e il tondo conclusivo del viale, ma anche a San Marco (Vie Beato Agnello, Beato Alberto e di Goletta), San Giusto (Via Ghisleri), Porta a Lucca (Vie Firenze, del Marmigliaio e Tino da Camaino), Gagno e Porta a Nuova (Vie di Gagno e Pietrasantina), Sant’Antonio (Vie Bixio e Porta a Mare), Cep (Via Giotto), Barbaricina (Via Primo Maggio), nelle aree pic nic e nei parchi gioco del Litorale, Riglione (Via dei Crisantemi), Cisanello (Via di Padule) e Pisa Nova (Largo Concetto Marchesi)

Complessivamente, per quel che riguarda la pulizia delle caditoie, la programmazione di Pisamo e Avr prevede che siano ripuliti circa 2.500 punti per la raccolta dell’acqua piovana al mese, il che significa che ciascuna delle trentamila caditoie presenti sul territorio comunale viene pulita almeno una volta all’anno. A ciò si aggiungono le giornate di pulizia al di fuori della normale calendario, mediamente una al mese, durante le quali si dà interviene a partire dalle segnalazioni dei cittadini o dal lavoro di monitoraggio degli stessi operai di Avr.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa si prepara alla pioggia: prosegue la pulizia delle caditoie

PisaToday è in caricamento