Cronaca Centro Storico

Decoro urbano: una 'task-force' per ripulire la città dopo la movida

Tutte le mattine dalle 5 in azione 13 operai, 3 spazzatrici e 2 idropulitrici per raccogliere le bottiglie e la spazzatura lasciate per terra, pulire e spazzare strade e piazze. Da metà aprile 20 bidoni in più nelle piazze della città

Una 'task-force' di Avr, la società che gestisce l'igiene urbana per conto del Comune di Pisa, per ripulire la città dopo la 'movida'. Tutte le mattine dalle 5 nel centro di Pisa (sia a Tramontana che a Mezzogiorno), una squadra composta da 13 operai, 3 spazzatrici e 2 idropulitrici, sarà attiva per raccogliere le bottiglie e la spazzatura lasciate per terra, pulire e spazzare strade e piazze. In particolare a Tramontana si attivano due squadre, una parte dalla zona del Duomo e l’altra da piazza delle Vettovaglie e Sant’Omobono.

Da metà aprile fino a fine maggio, il venerdì e il sabato sera, verrano inoltre messi circa 20 bidoncini aggiuntivi in piazza Cavalieri, piazza Sant’Omobono e piazza Vettovaglie. Saranno posizionati alle 19 e tolti la mattina al passaggio degli operai. Da giugno a settembre questi bidoni aggiuntivi verranno invece messi tutte le sere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decoro urbano: una 'task-force' per ripulire la città dopo la movida

PisaToday è in caricamento