Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Marina di Pisa

Spiagge di ghiaia a Marina: via alle pulizie per 'Il mare d'inverno'

L'iniziativa nazionale della onlus 'Fare Verde' è lanciata per la prima volta a Pisa per domenica 5 febbraio. Noi Adesso Pisa ha aderito e invita la cittadinanza a partecipare

Prendersi cura del litorale e rilanciare la sensibilizzazione alla problematica ambientale. E' questo lo scopo di 'Il mare d'inverno', la manifestazione nazionale promossa una volta l'anno da 'Fare Verde', associazione onlus attiva dal 1987 con una sede a Pisa da circa due anni. Per la prima volta la sezione locale, presieduta dall'avvocato Daniele Bianchi, ha promosso l'iniziativa anche a Marina, fissando l'appuntamento per domenica 5 febbraio. Il ritrovo sarà in Piazza Gorgona alle ore 15, per due ore di passeggiata e raccolta rifiuti.

L'attività è aperta a tutti e l'associazione consegnerà ai partecipanti sacchi e guanti di plastica. Quanto sarà raccolto verrà documentato con foto per fare un censimento di quanto si può trovare sulla spiaggia di ghiaia. "In larga parte sono rifiuti di plastica - spiega Bianchi alla conferenza stampa di presentazione - ma si può trovare veramente di tutto. Il nostro scopo è quello di tenere alta l'attenzione sul tema ambiente, sia per i comportamenti dei cittadini che per aspetti più complessi, come nel caso dell'erosione delle coste o per interventi di elevato impatto ambientale. Collaboriamo infatti con il Comitato Starc contro l'elettrodotto Terna e ci siamo battuti per il referendum contro le trivellazioni in mare".

All'iniziativa ha aderito la lista civica Noi Adesso Pisa. "Siamo sempre sensibili ai problemi ambientali - ha affermato il consigliere comunale Maurizio Nerini - l'ecologia deve abbracciare tutti e poi io da marinese ci tenevo molto a partecipare, il mare ed il lungomare d'inverno è il massimo. Fare attività come queste sono anche un modo ulteriore per fare pubblicità alla località. Ormai - ha aggiunto - le spiagge di ghiaie ci sono e vanno mantenute pulite".

Parteciperanno anche il Centro Commerciale Naturale e l'Acli Don Bosco di Marina di Pisa. "E' il segno - prosegue Nerini - che quando metti insieme commercianti, cittadini e movimenti puoi fare comunità, che è la cosa più importante". "L'ambiente va tutelato senza colore politico - ha aggiunto il coordinatore di Noi Adesso Pisa Leonardo Sbrana - ho visto negli anni quanto siamo peggiorati, dobbiamo ora impegnarci per conservare ciò che abbiamo".

"Siamo un'associazione non schierata politicamente - conclude Bianchi - accettiamo l'aiuto da chiunque si impegni ed in questo caso ringraziamo Noi Adesso Pisa per aver contributo alla manifestazione. Speriamo che l'invito sia raccolto dalla cittadinanza".

N.B. A causa delle avverse condizioni meteo l'evento previsto per domenica 5 febbraio viene rimandato a domenica 12 febbraio con le stesse modalità.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spiagge di ghiaia a Marina: via alle pulizie per 'Il mare d'inverno'

PisaToday è in caricamento