rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Vecchiano

Ambiente: oltre 150 persone puliscono la spiaggia di Marina di Vecchiano

L'iniziativa sabato mattina. Molte le famigle presenti grazie alla bella giornata di sole

Un successo l’iniziativa di pulizia della spiaggia di Marina di Vecchiano che si è svolta nella mattina di sabato 15 gennaio, concomitante anche con la partenza della campagna di comunicazione lanciata dall’amministrazione comunale, MARdiVE.
“Oltre 150 persone, a cui si sono aggiunti molti frequentatori occasionali della spiaggia in questa bella giornata di sole, molti bimbi presenti con le loro famiglie, hanno preso parte all’evento organizzato dal nostro Comune in collaborazione con il Centro Ornitologico Toscano e il Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli. Il tutto si è svolto nel pieno rispetto delle norme antiCovid19. Presenti anche le associazioni ambientaliste: LIPU, WWF AltaToscanaOnlus, Legambiente Pisa, Plastic Free, Acchiapparifiuti, Sea Shepherd, Green Peace Gruppo Locale Pisa, Fruitori di Bocca di Serchio, Le Nostre Radici, Natura di Mezzo, e infine la Consulta del Volontariato del Comune di Vecchiano” afferma il sindaco Massimiliano Angori

“2 tonnellate e mezzo circa i rifiuti raccolti - afferma l’assessore all’Ambiente Mina Canarini - preziosa la presenza di Pubblica Assistenza sezione Migliarino e dell’Associazione Marinai che con i mezzi hanno supportato il lavoro dei volontari. E contemporaneamente, nella zona della Bufalina, LIPU Legambiente coordinati dal professor Puglisi, supportati da mezzi e dalla struttura tecnica comunale, hanno iniziato a delimitare la zona interessata dalla nidificazione del fratino, la specie protetta che annualmente sceglie il nostro arenile per riprodursi. Una doppia valenza ambientale per l’evento, dunque”.
“Ma non è tutto - concludono Angori Canarini, entrambi presenti all’evento di educazione ambientale, a cui hanno preso parte attivamente - è stata anche l'occasione per incontrare le associazioni Uildm e Handy Superabile, organismi a sostegno delle persone diversamente abili, per programmare lavori per migliorare sempre più l'accessibilità di Oasi Zero. Una collaborazione costante, che ci conduce, anno dopo anno, a migliorare ed effettuare ulteriori interventi per rendere il nostro litorale concretamente sempre più accessibile per tutti”.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente: oltre 150 persone puliscono la spiaggia di Marina di Vecchiano

PisaToday è in caricamento