Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Vicopisano

Vicopisano: i cittadini si rimboccano le maniche e fanno rivivere la sponda dell'Arno

Azione di pulizia lungo il fiume nel parco fluviale del Piaggione a Cevoli. La sponda è di nuovo disponibile per chi vorrà trascorrere qualche ora all'aria aperta. L'iniziativa è stata promossa dal gruppo 'Per i cittadini'

Il gruppo e il movimento 'Per i Cittadini', rappresentato nel Consiglio Comunale di Vicopisano da Marrica Giobbi, lo scorso anno ottenne dalla Provincia il permesso di operare in golena d’Arno, riportando alla luce in località Cevoli, il Piaggione, un magnifico tratto di sponda dell’Arno e liberando la stradina attraverso la quale si raggiungeva l’attracco del barchetto che faceva la spola con Madonna dell’Acqua, quando ancora non c’erano i ponti che collegavano le due rive. L’emozionante esperienza, che ha visto la partecipazione attiva della gente interessata al progetto, che senza gravare sui bilanci pubblici si è sostenuta con una campagna di autofinanziamento, si è ripetuta anche quest’anno.

"Ci siamo rimboccati le maniche e siamo scesi in campo, tagliando, pulendo, accatastando e rimuovendo canne, ortiche e vegetazione spontanea - afferma la consigliera comunale Giobbi - ora il parco è di nuovo disponibile per le passeggiate della gente del luogo, che esplorando quel lembo incontaminato di paradiso fluviale, avrà modo di far riaffiorare ricordi del tempo passato, conditi di storie e aneddoti. E una volta raggiunta la sponda una sabbia finissima invoglierà i bambini a giocare e a perlustrare un isolotto congiunto alla riva, lungo il quale si possono rinvenire delle enormi conchiglie, mentre una miriade di pesci, indisturbati, guizzano in maniera incessante, facendo capolino, incuriositi dalla presenza di visitatori, di cui avevano perso qualsiasi memoria".

"Un’oasi naturalistica invidiabile, a portata di mano, per passeggiate salutari, per gustare il paesaggio avvincente che propone l'Arno, un fiume che va tutelato, conservato e controllato più da vicino - continua Giobbi - con l’aiuto di tutti quei volontari che credono nelle possibilità vincenti dei cittadini che con fatti concreti, dimostrano di essere al servizio del proprio territorio in modo responsabile e autonomo".

Eventuali contributi si possono lasciare presso il minimarket da Monique a Cevoli.

Vicopisano: i cittadini puliscono il parco fluviale del Piaggione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicopisano: i cittadini si rimboccano le maniche e fanno rivivere la sponda dell'Arno

PisaToday è in caricamento