menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santa Maria a Monte, 'armati' di scope e palette i commercianti puliscono le vie del paese

L'iniziativa è stata lanciata dal Centro Commerciale Naturale: un gesto d'amore per il proprio territorio

Scope, palette e sacchi dell'immondizia: i commercianti del Centro Commerciale Naturale di Santa Maria a Monte scendono in strada per pulire le vie del borgo. “Un gesto spontaneo che nasce unicamente dall'amore per il nostro paese - afferma il presidente del Centro Commerciale Naturale di Santa Maria a Monte Fulvio Pratesi - abbiamo voluto dare un piccolo contributo ripulendo le strade principali del borgo, partendo da piazza della Vittoria ripulendo via Carducci e via Roma e le strade limitrofe. Lamentarsi è facile, ma impegnarsi in prima persona lo è molto meno. Ognuno deve fare la propria parte per contribuire al decoro e all'immagine del proprio paese".

Un'iniziativa voluta dai commercianti e imprenditori del ricostituito Centro Commerciale Naturale, che in collaborazione con Confcommercio Provincia di Pisa sta lavorando per rilanciare il commercio di Santa Maria a Monte. “Un percorso di riqualificazione che deve partire proprio dai gesti più semplici, come ad esempio raccogliere gli escrementi dei propri animali e buttare i rifiuti nell'immondizia anziché gettarli a terra. Bastano impegno e volontà per tenere pulito il paese, e vogliamo fare la nostra parte. Siamo convinti che il decoro sia fondamentale per rendere più accogliente Santa Maria a Monte e valorizzare i suoi caratteristici angoli”.

Ai commercianti arriva il plauso del direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli: “È davvero bello vedere un gruppo di imprenditori che si rimbocca le maniche e lavora donando un po' del proprio tempo alla cura e al decoro del proprio paese. In un momento così difficile per le imprese è ancora più importante non trascurare il territorio, ma mettere in campo tutte le energie a disposizione per mettere in risalto la sua bellezza. I commercianti di Santa Maria a Monte hanno dimostrato grande senso di appartenenza e attenzione verso il borgo dove vivono e lavorano”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento