menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castelfranco di Sotto, lotta all'abbandono rifiuti: pulizia straordinaria del territorio

Ripulite le strade particolarmente colpite dal fenomeno di inciviltà

Continua la lotta all’abbandono dei rifiuti a Castelfranco di Sotto. Questa mattina è stato effettuato un intervento di pulizia straordinaria in due punti di via dei Tavi, tra l’argine dell’Arno e la zona industriale, e in via della Scienza. Una zona che è spesso bersaglio di atti di inciviltà e che viene usata illecitamente come discarica a cielo aperto.
Il Comune di Castelfranco di Sotto ha richiesto l’intervento di Geofor che ha provveduto alla raccolta e rimozione di sacchi neri e ingombranti, utilizzando un mezzo apposito munito di ragno elevatore.


“La pulizia delle strade significa anche mantenere la sicurezza e il controllo sul nostro territorio - ha commentato il sindaco Gabriele Toti - una forma di tutela verso l’ambiente e verso la cittadinanza che si traduce in un monitoraggio continuo che spesso si traduce anche nell’elevazione di sanzioni amministrative nei confronti di chi commette un illecito. Ogni volta che ci troviamo davanti ai sacchi pieni di immondizia gettati in un fossato o in un campo, non riusciamo a capire il motivo di tanta ignoranza. Basterebbe utilizzare il servizio porta a porta per evitare lo spreco di risorse e garantire il rispetto verso la cosa comune. Invece no. Il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti non si ferma e noi non lo accettiamo. La nostra battaglia continua”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Arredamento open space: come avere una casa di tendenza

social

Dolci sfiziosi, la ricetta della torta di mele e Nutella

social

Riapre la gelateria De' Coltelli dopo la pausa invernale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Toscana: sono 1126 i nuovi casi positivi

  • Cronaca

    Viola più volte l'obbligo di dimora: in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento