rotate-mobile
Cronaca Volterra

'Questo non è amore' contro la violenza sulle donne fa tappa a Volterra

Sensibilizzazione e metodi di supporto alle vittime sono stati presentati in centro la mattina di sabato

La campagna nazionale della Polizia di Stato denominata 'Questo non è amore' ha fatto tappa stamani 11 dicembre nella cornice del centro storico di Volterra, richiamando numerosi cittadini che, con partecipazione, hanno potuto confrontarsi con le poliziotte della Questura di Pisa presenti, coadiuvate da professioniste specializzate nell’ambito della prevenzione e della tutela delle donne vittime di violenza.

La campagna di prevenzione permanente, giunta alla quinta edizione e curata dalla Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, rappresenta un'occasione per focalizzare l’attenzione su una problematica purtroppo sempre attuale, quella della violenza di genere, cercando di soffermarsi sull'importanza della prevenzione e del supporto psico-fisico delle donne oggetto di abuso e maltrattamenti.

Nell'interlocuzione con i cittadini, sono stati esaustivamente esposti e spiegati quegli istituti giuridici fondamentali finalizzati proprio alla lotta di questa piaga sociale, con particolare riferimento all'ammonimento per maltrattamenti, alle previsioni sul tema degli atti persecutori (cd. 'stalking'), alle tutele offerte dalla procedura velocizzata del 'codice rosso'. Ai partecipanti è stato distribuito materiale informativo ed illustrativo.

L'appuntamento di Via Gramsci in Volterra ha rappresentato il terzo appuntamento sul territorio della provincia di Pisa: analoghe iniziative, infatti, si sono già svolte ad ottobre nel capoluogo pisano in Piazza XX Settembre ed a novembre in Piazza Curtatone e Montanara a Pontedera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Questo non è amore' contro la violenza sulle donne fa tappa a Volterra

PisaToday è in caricamento