Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Cep / Via Gentile da Fabriano, 1

Terremoto centro Italia: raccolte oltre 7 tonnellate di materiale dalla Misericordia di Pisa

Verrà consegnato proprio giovedì un carico di 20 quintali di generi alimentari, coperte e materiale scolastico. Il 3 ottobre un corso promosso dalla Misericordia aperto ai cittadini

E' partito oggi, giovedì 15 settembre, alla volta del Magazzino Nazionale delle Misericordie d'Italia per l'emergenza terremoto del centro Italia situato in provincia di Ascoli Piceno, a ridosso delle zone colpite dal sisma, il secondo carico di generi di prima necessità raccolti dalla Misericordia di Pisa.

Dopo poche ore dal sisma, iniziando con il tam-tam su Facebook, la confraternita pisana ha raccolto in queste due settimane oltre 7 tonnellate di materiale, tra generi alimentari, vestiario, giocattoli e materiale scolastico, grazie al contributo di aziende, associazioni, parrocchie e dell'Università, unito al grande cuore dei cittadini pisani.
Grazie ad un furgone, messo generosamente a disposizione dalla società Bettarini Rent di Livorno, verranno consegnati oggi 20 quintali tra generi alimentari, coperte e materiale scolastico.
Nelle ultime 3 settimane un gruppo di volontari si è alternato su diversi turni per poter accogliere i cittadini, ritirare le raccolte fatte nei supermercati
Ha preso parte alla gestione della raccolta e al carico dei mezzi anche un gruppo di volontari provenienti dalla base militare americana di Camp Darby, che hanno voluto essere così vicini alla popolazione colpita da questa tragedia.
 
"Per condividere con noi questa ed altre esperienze nell'aiuto agli altri - ha affermato Gabriele Vannucci, responsabile dei volontari - il prossimo 3 ottobre partirà un corso aperto a tutta la cittadinanza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto centro Italia: raccolte oltre 7 tonnellate di materiale dalla Misericordia di Pisa

PisaToday è in caricamento