Coronavirus: il Comune di Cascina rilancia la spesa solidale

L'amministrazione ha riorganizzato la raccolta coordinando associazioni e punti vendita aderenti

Il Comune di Cascina, a partire da oggi 14 maggio, si fa promotore diretto della raccolta di beni alimentari non deteriorabili e beni di prima necessità, per una spesa solidale in aiuto di chi è rimasto in difficoltù per l'emergenza Coronavirus. La riorganizzazione vede coinvolte le associazioni di volontariato e vari punti vendita, che potranno aumentare con nuove adesioni. 

L'assessore al sociale Costanza Settesoldi sottolinea che "questa modalità garantirà il pluralismo, in modo da assicurare a tutte le realtà associative una forma di opportunità di accesso all'approvigionamento, in modo che esse a loro volta possano essere efficaci riferimenti di prossimità del cittadino e possano svolgere un'azione inicisiva e capillare. L'esperienza dei buoni spesa ci ha fatto capire i numeri reali del problema: oltre mille nuclei e altri 227 seguiti direttamente dalle associazioni". Le famiglie quindi potranno chiedere aiuto direttamente alle varie associazioni di volontariato.

Gli enti coinvolti sono: Pubblica Assistenza Cascina, Confraternita Misericordia di Latignano, associazione Adozione a Vicinanza Casciavola, Caritas Cascina, Caritas San Sisto, San Vincenzo De Paoli, Conferenza di San Lorenzo alle Corti, Conferenza Santa Maria delle Grazie di S. Frediano a Settimo, Conferenza di San Prospero, Conferenza di San Giorgio, Il Cuore Batte per il Sociale onlus San Frediano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I cittadini potranno quindi lasciare il proprio contributo, nei carrelli messi a disposizione, negli attuali punti vendita: Eurospin via Tosco Romagnola 23 Cascina, Eurospin via Tosco Romagnola 2016 San Lorenzo alle Corti, Bar alimentari Baccei via Guelfi 81 Casciavola, Superti Wanda via Galilei 38 Cascina, Alimemtari Il Portico Corso Matteoti 24 Cascina, Max Di s.r.l via Tosco Romagnola 32 Cascina, Conad via Tosco Romagnola 238 Cascina, Conad via Alberto Dalla Chiesa 1/A San Frediano, Panetteria Ceccotti Corso Matteotti 64 Cascina, Penny Market via del Fosso Vecchio 105 Cascina, Penny Market via Niccolò Paganini 5 Casciavola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento