Cronaca

Raccolta firme per il Referendum promosso dal Comitato Ripudia la Guerra

Previsto un presidio in piazza Martiri della Libertà dalle ore 9 alle ore 13.30 del 27 maggio

Sabato 27 maggio parte la raccolta firm anche nel comune di Pisa per il Referendum promosso dal Comitato Ripudia la Guerra, presieduto dal professor Enzo Pennetta. L’iniziativa è organizzata da Comitato Ripudia la Guerra Pisa, in azione congiunta con Cln Pisa. Sarà possibile firmare in piazza Martiri della Libertà dalle ore 9 alle ore 13.30 durante la manifestazione 'Economia solidale in festa' i quesiti dei comitati Ripudia La Guerra e Generazioni Future.

"Siamo ad un passo dalla guerra nucleare - scrive il gruppo pisano - gli ultimi accadimenti ci dicono assolutamente che serve sospendere il conflitto in Ucraina. Da soli non possiamo fare nulla, ma uniti possiamo condizionare la politica estera del nostro paese in termini di pace. Il nostro paese invia armi in un conflitto tra due stati che non appartengono né all’Unione Europea né alla Nato, a discapito di investimenti che potremmo rivolgere a scuole, ospedali, pensioni, servizi sociali, servizi di trasporto ed infrastrutture sempre più fatiscenti, alla cura del territorio e dell’ambiente naturale che ci ospita, affinché non si debba più vivere in continua emergenza. A chi sostiene la narrazione unilaterale della motivazione dell’aggressore e dell’aggredito rispondiamo che altrimenti dovremmo aver mandato armi in Palestina o nello Yemen e in tutte quelle aree di lotta in cui paesi hanno subito invasione dei territori".

"L’Italia Ripudia la Guerra, ogni tipo di guerra, come cita l’articolo 11 della nostra Costituzione - insiste - e la maggior parte dei cittadini italiani dimostra di condividere questa affermazione; pertanto firmare il Referendum significa far contare quello che pensa la stragrande maggioranza della popolazione italiana. Oltre che al tavolo dei volontari di sabato 27 maggio, è possibile firmare i moduli dei Referendum ognuno presso il proprio Comune di residenza in tutta Italia, a Pisa in particolare all’Ufficio Elettorale alla Sesta Porta. Per informazioni contattare il comitato territoriale tramite posta elettronica: ripudialaguerra.pisa@libero.it".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta firme per il Referendum promosso dal Comitato Ripudia la Guerra
PisaToday è in caricamento