Coronavirus ed emergenza alimentare: raccolta fondi per i 'kit di prima necessità'

L'iniziativa lanciata dall'associazione Misericordie pisane per dare un aiuto a chi è in difficoltà economiche

Una raccolta fondi per aiutare chi in questo momento particolare abbia necessità di un aiuto per fare la spesa. E' l'iniziativa lanciata dall'associazione Misericordie Pisane. L’associazione raccoglierà i fondi e a cadenza quindicinale, in accordo con Unicoop Firenze ed alcuni supermercati locali che si sono resi disponibili, acquisterà dei 'kit di prima necessità' ad un prezzo particolare dedicato a tale iniziativa e successivamente si occuperà di distribuirli nelle 34 Misericordie della provincia.

Le stesse Misericordie provvederanno poi alla distribuzione alle famiglie più bisognose segnalate dai vari parroci e servizi sociali. "Le Misericordie - scrive in una nota il presidente dell'associazione Maurizio Novi - da otto secoli sono al servizio dei più bisognosi e nonostante in questo periodo i nostri volontari siano impegnati in tantissimi fronti abbiamo ritenuto giusto farci carico anche di questa iniziativa. Aiutateci ad aiutare".

Per le donazioni è possibile fare un bonifico bancario: IBAN: IT23Z0306909606100000156442; Causale: non vi lasciamo soli. In alternativa è possibile fare una donazione online.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Sciopero in sanità, scuola e trasporti il 25 novembre: orari e modalità

Torna su
PisaToday è in caricamento