rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Marina di Pisa

Litorale, rifiuti: inizia il porta a porta negli stabilimenti balneari

Il comune ha anche avviato i lavori per l'installazione delle isole ecologiche interrate in varie zone del litorale. L'assessore Eligi: "Le nuove isole interrate rispettano il paesaggio e riducono le maleodoranze"

Sono stati consegnati i nuovi contenitori per la raccolta differenziata porta a porta negli stabilimenti balneari. Quattrocento in tutto i cassonetti distribuiti, per una metà destinati alla raccolta dei rifiuti organici e per l’altra a quella del vetro.

Già potenziata anche la raccolta differenziata delle altre tipologie di rifiuti: dall’inizio di giugno, infatti, i mezzi della Geofor assicurano lo svuotamento quotidiano dei cassonetti dell’indifferenziata e due volte alla settimana per quelli dedicati al multimateriale (imballaggi e materiale in plastica). Da oggi inoltre saranno incrementati anche i passaggi per la raccolta della carta destinata al riciclo: tre volte la settimana invece di due.


Intanto, rimossa l’isola ecologica interrata di Piazza dei Fiori a Tirrenia, prosegue la realizzazione delle nuove in Piazza Viviani, via Moriconi, via Diacono e via dell’Ordine di Santo Stefano a Marina di Pisa. Sette quelle che saranno realizzate nelle prossime settimane, tutte in sostituzione, e quasi tutte negli stessi spazi, delle attuali isole ecologiche in superficie. "Avuto il via libera e tutte le autorizzazioni della soprintendenza, abbiamo iniziato con la realizzazione della prima, in via Moriconi - spiega l’assessore comunale all’ambiente Federico Eligi - contiamo di completare i lavori entro fine mese migliorando, così, sensibilmente il decoro urbano e anche la qualità della vita dei turisti e dei residenti di Marina di Pisa dato che le nuove isole interrate, oltrechè non impattanti dal punto di vista paesaggistico, consentiranno anche di ridurre sensibilmente le maleodoranze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litorale, rifiuti: inizia il porta a porta negli stabilimenti balneari

PisaToday è in caricamento