Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Automobilismo a Cascina: la storia in mostra al primo raduno 'Tour Ca-Pi-Li'

Il raduno-sfilata di auto storiche è partito sabato 27 agosto, con vecchie glorie come la Ferrari Balilla ed altri mezzi sia italiani che stranieri

Un parco macchine tutto da ammirare al 'Tour Ca-Pi-Li', il raduno dinamico per auto storiche e sportive che è partito sabato 27 agosto da Cascina per raggiungere Livorno e Collesalvetti, con un percorso di ben 150 km, coordinato da Quattro Mori Expo Motori asd Acsi e Sport Auto Toscana.

La partenza delle vetture è avvenuta alle ore 18 alla presenza del vice sindaco ed assessore allo sport del Comune di Cascina Michele Parrini. Prima è stato osservato un minuto di silenzio per i terremotati dell'Umbria.

La manifestazione è stata una vetrina d'eccezione con le due Fiat 508 Balilla tre marce del 1933, di Busato Gabriele di Quattro Mori Expo Motori, e di Ferrari Carlo della scuderia Balestrero di Lucca. Al loro fianco due bellissime Ferrari un rossa ed una gialla con Morini Maurizio e Melai Marco, del Kursal Sport e del Ferrari club di Cascina, tra le altre presenti  anche la  Ford Mustang MY 2015 di Giovannetti Emiliano e la Ford Escort MK1 di Giovannetti Giulio recensita su 'Automobilismo d’Epoca', la Cadillac Eldorado Convert con ben 9mila cc di cilindrata a rappresentare i club Don Chisciotte e Gotham. Tantissimi altri partecipanti, con anche le vetture della Sport Auto Toscana, per circa 18 esemplari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilismo a Cascina: la storia in mostra al primo raduno 'Tour Ca-Pi-Li'

PisaToday è in caricamento