rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Calcinaia

Sedicenne morto sotto il treno: Fornacette di nuovo scossa dal gesto estremo di un adolescente

Sabato pomeriggio uno studente di appena 16 anni si è ucciso gettandosi sotto un treno regionale, che non ha potuto fare niente per evitare il terribile impatto. Nuovo dolore e sconcerto nella comunità di Calcinaia, a due mesi dalla tragedia di Martina Del Giacco

Ad appena due mesi dalla tragica vicenda di Martina Del Giacco, la ragazzina fuggita di casa e poi ritrovata morta nel fiume Arno dopo dieci giorni di ricerche serrate, un'altra vicenda scuote la comunità di Calcinaia. Sabato uno studente di appena 16 anni, residente come Martina a Fornacette, ha deciso anche lui di farla finita, scegliendo di gettarsi sotto un treno per porre fine alla sua breve esistenza. Chi lo conosceva lo descrive come un ragazzo taciturno, come tanti altri. Nessuno però, a cominciare dai familiari, aveva sospettato che dentro nascondesse una profonda inquietudine, tanto da arrivare a compiere un gesto estremo: sdraiarsi sui binari ed aspettare l'impatto devastante, che non lascia scampo, con un treno in transito. Poi più niente, solo il dolore della famiglia, degli amici e di quanti si chiedono perchè un ragazzo con tutta la vita davanti ha deciso di togliersi la vita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sedicenne morto sotto il treno: Fornacette di nuovo scossa dal gesto estremo di un adolescente

PisaToday è in caricamento