Cronaca Centro Storico / Via Giovanni Carmignani

Positivo, infrange la quarantena e da ubriaco danneggia delle auto: denunciato

Protagonista un ragazzo 19enne. Su di lui sospetti anche per un'aggressione nei confronti di un residente in Borgo Stretto

Nottata movimentata in via Giovanni Carmignani: attorno alle 2 di sabato 11 settembre una pattuglia della Squadra Volanti è intervenuta in seguito alla segnalazione di un ragazzo intento a danneggiare le auto parcheggiate lungo la strada. Gli agenti arrivati sul posto hanno rintracciato un 19enne di origini albanesi, in compagnia della fidanzata maggiorenne: il ragazzo era visibilmente ubriaco e sporco di sangue, mentre la ragazza al termine delle verifiche è risultata estranei ai danneggiamenti.

Il 19enne si era ferito nel corso dei danni inferti alle vetture: su una di queste i poliziotti hanno rinvenuto del sangue fresco. In totale i veicoli danneggiati sono risultati 4: tutti presentavano la rottura degli specchietti laterali e ammaccature sulla carrozzeria. Peraltro il 19enne è risultato inoltre attualmente in quarantena perchè positivo al Covid, pertanto sono stati contattati i genitori e dopo poco è giunto sul posto il padre che ha riaccompagnato a casa il giovane.

Il 19enne verrà denunciato sia per i danneggiamenti alle autovetture che per violazione della quarantena Covid; verrà inoltre sanzionato per l’ubriachezza manifesta. Sul suo conto inoltre gli agenti stanno approfondendo ulteriori controlli in relazione a un'aggressione avvenuta pochi minuti prima, in Borgo Stretto, ai danni di un uomo che stava rientrando in casa. Il giovane aveva infatti segnalato alla Polizia di essere stato colpito al volto da un uomo, accompagnato da una ragazza, senza alcun apparente motivo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Positivo, infrange la quarantena e da ubriaco danneggia delle auto: denunciato

PisaToday è in caricamento