rotate-mobile
Cronaca

Quindicenne scomparso in zona stazione: ritrovato

La Polizia municipale ha raccolto la segnalazione dei genitori preoccupati perché il figlio non aveva fatto rientro a casa

Si è conclusa con un lieto fine la scomparsa di un ragazzo avvenuta ieri pomeriggio, 24 marzo, in zona stazione a Pisa. Una pattuglia della Polizia municipale in servizio in viale Gramsci si era infatti imbattuta in una coppia di coniugi in lacrime poiché avevano perso le tracce del figlio quindicenne che non era tornato a casa.

Nel pomeriggio, infatti, i genitori, in procinto di recarsi al lavoro, avevano salutato il figlio in piazza Stazione, sicuri che sarebbe salito sulla LAM rossa per recarsi a casa, dove invece non è mai arrivato. Il ragazzo, di origine rumena e in difficoltà con la lingua italiana, ad un certo punto aveva chiesto aiuto per telefono ad una amica dicendo di essersi smarrito e di essere in un luogo che “somigliava all’aeroporto”. Subito dopo il telefono si era spento a causa della batteria esaurita.

Gli agenti del Nosu hanno così iniziato una immediata e frenetica ricerca nelle zone della città dove il giovane avrebbe potuto essersi perso, anche in seguito ad una errata discesa dal bus. In poco più di un’ora i genitori hanno così potuto riabbracciare il figlio, rintracciato da una pattuglia nei pressi del supermercato Carrefour e accompagnato al Comando per una felice conclusione della vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quindicenne scomparso in zona stazione: ritrovato

PisaToday è in caricamento