menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso Ragusa: l'associazione Penelope fa ricorso in Cassazione

Nicodemo Gentile, legale dell'associazione attiva nel sostegno dei familiari delle persone scomparse, ha depositato mercoledì mattina il ricorso in Cassazione contro la sentenza di non luogo a procedere emessa dal Gup di Pisa nei confronti di Logli

L'avvocato Nicodemo Gentile, legale dell'associazione Penelope, attiva nel sostegno dei familiari delle persone scomparse, ha depositato questa mattina il ricorso in Cassazione contro la sentenza di non luogo a procedere emessa dal Gup di Pisa nei confronti di Antonio Logli.

Logli era accusato dell'omicidio e della distruzione del cadavere della moglie, Roberta Ragusa, scomparsa da casa sua a Gello nella frazione di San Giuliano Terme nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012. Secondo l'avvocato il gup avrebbe avuto un approccio parziale nell'analisi dei dati probatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ricette locali, la trippa alla pisana

social

Piatti regionali, l'acquacotta toscana: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento