rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Treni, ci risiamo: qualcuno ruba di nuovo i cavi di rame, disagi per i viaggiatori

Dieci treni, otto regionali e due a lunga percorrenza, hanno registrato ritardi tra 5 e 25 minuti. Circolazione rallentata giovedì mattina dalle 5.10 alle 8.15, sulla linea Tirrenica fra Pisa e La Spezia

Di nuovo un furto di cavi di rame lungo i binari e nuovi rallentamenti alla circolazione ferroviaria questa mattina, dalle 5.10 alle 8.15, sulla linea Tirrenica fra Pisa e La Spezia.

Ignoti hanno rubato circa 40 metri di cavi causando un guasto al sistema di gestione della circolazione nella stazione di Viareggio.
Dieci treni, otto regionali e due a lunga percorrenza, hanno registrato ritardi tra 5 e 25 minuti.

Si tratta del terzo furto messo a segno a Viareggio dal 25 febbraio, il settimo nella zona della Versilia.
Al danno materiale vanno aggiunti naturalmente i disagi ai viaggiatori e il lavoro straordinario delle squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana necessario al reintegro del materiale e al ripristino delle normali condizioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni, ci risiamo: qualcuno ruba di nuovo i cavi di rame, disagi per i viaggiatori

PisaToday è in caricamento