Pontedera, rapina la stessa banca due volte: si cerca il responsabile

L'uomo si è fatto consegnare i soldi dalla cassiera facendo credere di essere armato sotto la felpa. E' successo venerdì mattina in viale Rinaldo Piaggio

Nuova rapina alla banca Intesa di via Rinaldo Piaggio a Pontedera. E' successo ieri, 29 novembre, intorno alle 11.30. Un uomo, all'apparenza di circa 50-60 anni e italiano, è entrato nella filiale per poi farsi consegnare alcune centinaia di euro dalla cassiera: la minaccia era quella di avere un'arma sotto la felpa. Dopo i pochi minuti del colpo si è allontanato a piedi, facendo perdere le proprie tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul caso indagano i Carabinieri. Gli inquirenti sono praticamente certi che si tratti della stessa persona che circa 20 giorni fa ha dato l'assalto alla stessa banca, con le medesime modalità. Il malvivente infatti si è presentato in banca con un cappuccio, che però non ha coperto il volto, quindi rimasto visibile sia agli operatori che alle telecamere di sorveglianza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

Torna su
PisaToday è in caricamento