Ponsacco, fanno saltare il bancomat nella notte: banditi fuggono con 50mila euro

Lo sportello bancomat della Cassa di Risparmio di Volterra era stato ricaricato nel pomeriggio per garantire la liquidità nel fine settimana. I malviventi hanno agito a volto coperto, non sarà facile la loro identificazione

Colpo grosso alla Cassa di Risparmio di Volterra a Ponsacco dove alle quattro della notte tra venerdì e sabato quattro banditi hanno fatto saltare il bancomat e sono fuggiti con 50mila euro di bottino. Lo sportello automatico era stato caricato nel pomeriggio dagli impiegati per garantire liquidità nel weekend.

I malviventi sono stati ripresi dalle telecamere a circuito chiuso della banca, ma hanno agito a volto coperto e dunque la loro identificazione non sarà semplice. Lo scoppio ha svegliato il vicinato ma non ha causato particolari danni all'immobile.

I malviventi hanno utilizzato esplosivo preconfezionato in panetti che è stato introdotto nella fessura dello sportello bancomat. Una tecnica utilizzata normalmente da persone esperte che sanno confezionare queste 'bombe' improvvisate con esplosivo comunemente reperibile in commercio.



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • I migliori sport e i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

  • Nubifragio in Valdera: allagamenti e disagi

  • Via le Rene: trovata auto incidentata cappottata nel fosso

  • Scontro auto-pullman a Palaia: studenti restano bloccati all'interno dell'autobus

  • Aggredito mentre controlla il parcheggio dove lavora: 60enne in ospedale

Torna su
PisaToday è in caricamento