Rapinò un 34enne che aveva appena prelevato al bancomat: arrestato

L'episodio risale allo scorso 2 aprile: i Carabinieri sono riusciti a risalire al malvivente che aveva anche colpito la vittima con un tergicristallo

Nel pomeriggio di ieri, 15 aprile, a Pontedera, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato un cittadino marocchino di 44 anni, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Pisa, poiché ritenuto responsabile di rapina aggravata commessa a Pontedera lo scorso 2 aprile.
In quell’occasione l’extracomunitario, dopo aver minacciato un italiano 34enne, intimandogli di consegnare il denaro appena prelevato dallo sportello bancomat, lo aveva aggredito colpendolo con un tergicristallo strappato da un’autovettura parcheggiata nelle vicinanze, facendolo cadere e riuscendo ad impossessarsi del portafoglio contenente 50 euro. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Pisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piena dell'Arno e maltempo: la diretta della giornata

  • Passano la piena e la paura: Arno in calo LA DIRETTA

  • Arno a Pisa, il sindaco: "Piena contenuta dalle spallette"

  • Piena dell'Arno a Pisa: negozi chiusi dalle 18.30, lunedì scuole chiuse

  • Piena dell'Arno: attivata la procedura di sicurezza, lungarni chiusi

  • Muore a 29 anni farmacista pisana affetta da Sla

Torna su
PisaToday è in caricamento