Rapinò un 34enne che aveva appena prelevato al bancomat: arrestato

L'episodio risale allo scorso 2 aprile: i Carabinieri sono riusciti a risalire al malvivente che aveva anche colpito la vittima con un tergicristallo

Nel pomeriggio di ieri, 15 aprile, a Pontedera, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato un cittadino marocchino di 44 anni, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Pisa, poiché ritenuto responsabile di rapina aggravata commessa a Pontedera lo scorso 2 aprile.
In quell’occasione l’extracomunitario, dopo aver minacciato un italiano 34enne, intimandogli di consegnare il denaro appena prelevato dallo sportello bancomat, lo aveva aggredito colpendolo con un tergicristallo strappato da un’autovettura parcheggiata nelle vicinanze, facendolo cadere e riuscendo ad impossessarsi del portafoglio contenente 50 euro. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Pisa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento