Ponsacco, rapina da film nell'agenzia di scommesse: maschere, cappucci e armi in pugno

Tre uomini hanno letteralmente terrorizzato l'impiegato che in quel momento era dietro il bancone della sala. Nessun cliente all'interno. I malviventi in un minuto hanno portato via i soldi facendo perdere le proprie tracce

Sono entrati in tre, l'altra sera intorno alle 21, nell'agenzia di scommesse Eurobet in viale Italia a Ponsacco. Felpe con cappucci, maschere e poi quelle armi, una pistola, un'ascia e un cacciavite, che hanno terrorizzato l'impiegato. In un minuto hanno svaligiato la sala facendosi consegnare anche i soldi della cassaforte e fuggendo con un bottino di circa tremila euro. Nessun cliente al momento era presente all'interno. Sull'episodio indagano i Carabinieri che, tramite un filmato registrato dalla videosorveglianza, stanno cercando di risalire all'identità dei tre malviventi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Bimbo di 5 anni salvato dalle sofferenze di un tumore, i genitori: "Grazie"

  • Coronavirus in Toscana, 5 nuovi casi: un decesso a Pisa

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento