Cronaca

Coppia di anziani assaltata da cinque rapinatori al rientro a casa

L'uomo, titolare di un'impresa di spedizioni di Santa Croce sull'Arno, è stato picchiato dai malviventi che sono poi fuggiti con il bottino

Momenti di paura ieri sera, martedì 13 dicembre, intorno alle 20, per una coppia di anziani coniugi che stava rincasando nella loro villetta sulle colline di Fucecchio (località Le Vedute, in provincia di Firenze) quando si è vista prendere alle spalle da cinque banditi incappucciati e con le mani coperte da guanti. La gang ha poi trascinato dentro casa l'imprenditore, un uomo di 73 anni, titolare di una società di spedizioni di Santa Croce sull'Arno, cominciando a malmenarlo davanti alla moglie. Dopo mezz'ora i cinque, con accento dell'Est Europa, sono quindi fuggiti a piedi con in mano monili in oro. 

La banda ha lasciato la coppia con le mani legate da una sciarpa; marito e moglie dopo alcuni minuti sono riusciti a liberarsi e a dare l'allarme. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Empoli che hanno cominiciato a scandagliare le strade dell'Empolese fino alle province di Pisa e Lucca. La coppia è stata portata all'ospedale San Giuseppe per accertamenti.


 

Potrebbe interessarti: https://www.firenzetoday.it/cronaca/fucecchio-assalto-villa-violenza-coppia-coniugi.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/FirenzeToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia di anziani assaltata da cinque rapinatori al rientro a casa

PisaToday è in caricamento