Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Vicopisano: rapina in casa del padre del governatore Rossi

L'uomo, 90enne, ha opposto resistenza ai banditi e ha rifiutato di consegnare l'orologio. Alla fine sono fuggiti con 5mila euro in contanti e qualche gioiello

Il governatore Enrico Rossi

Probabilmente erano entrati per compiere un furto, ma all'interno hanno trovato i proprietari di casa. Rapina ieri sera, 9 agosto, intorno alle 23.30, nella casa del padre del governatore della Toscana Enrico Rossi, Angelo, 90 anni, che si trovava nella sua abitazione tra Vicopisano e Cascine di Buti insieme alla compagna.
I rapinatori erano tre, completamente travisati, che sono entrati da una finestra forzandola con dei cacciaviti, unica 'arma' utilizzata durante la rapina.

I malviventi si sono fatti aprire la cassaforte racimolando 5mila euro in contanti, si sono fatti poi consegnare tre anelli dalla compagna di Angelo Rossi e hanno chiesto al padre del presidente regionale l'orologio. Rossi però si è opposto ai tre che sono poi fuggiti senza lasciare tracce.

Sull'episodio indagano i Carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicopisano: rapina in casa del padre del governatore Rossi

PisaToday è in caricamento